fbpx
English English

FAQ

Di seguito sono riportate le versioni più recenti della documentazione di conformità legale EU/FCC per tutti i prodotti tvONE. (settembre 2021)

Gli scaler CORIO2 utilizzano segnali YUV (YPbPr) per il missaggio interno e la generazione di immagini. Se si desidera convertire un valore di colore RGB nei rispettivi valori YUV per la trasparenza e i colori di sfondo, utilizzare il seguente foglio di calcolo Excel: Calcolatore YUV cliente 1.xls

  Nozioni di base 1. Che cos'è CORIOview? CORIOview è un potente multiviewer 4K che utilizza una singola uscita fino a 4K30 o uscite clonate fino a 1080P. Il sistema può accettare fino a 4x ingressi 4K30 o 2x 4K60 e fino a 8 ingressi HDMI o SDI fino a 1080P.

Il DV1394-Pro non dispone di un'uscita Timecode. Il codice di tempo viene letto solo dai VTR RS-422 durante la codifica su una suite di modifica per computer. L'altro modo durante la decodifica non è supportato!

Al momento, solo le serie C2-2000A, C2-6000, C2-8000 e le unità 1T-C2-750 e 1T-C2-760 con ingressi e uscite DVI supportano HDCP nella gamma CORIO (unità che iniziano 'C2 ').

Per: unità della serie C2-2000A, unità della serie C2-6000, C2-2375A Queste unità, con firmware versione 368 o successiva, ora supportano ingressi e uscite HDMI (dove è presente un connettore di uscita DVI). Per impostazione predefinita, gli ingressi sono impostati sulla modalità DVI, quindi per modificare un ingresso in compatibilità HDMI,

Si applica a: tutte le unità 1T-C2-XXX che supportano il ridimensionamento, più le serie C2-1000, C2-2000, C2-2000A, C2-3000, C2-4000, C2-5000, C2-6000, C2-7000 1. Se input e output sono progressivi (non interlacciati) e con frame rate simili:

I prodotti CORIO2 richiedono i seguenti cavi per il collegamento a un computer: Per i prodotti C2-4000, C2-5000 e C2-7000: un cavo "null-modem" standard con una presa a 9 vie su entrambe le estremità.

Anche se questo è nel menu "Regola uscite", fa effettivamente parte dei dati "Regola risoluzioni", quindi è necessario prima comunicare all'unità il numero di risoluzione per effettuare la regolazione. Per prima cosa invia il comando "Immagine da regolare", quindi imposta il numero di risoluzione che richiede la modifica del tipo di output: